keyboard_arrow_right
Sites de sexe

Maman tube escort girl lorraine

maman tube escort girl lorraine

Pizza Margherita Steinofenpizza, Salami. Snack-Steinofenpizza Margerita , Backwerk. Pizzateig Belbake Lidl gefroren. Anna's Best Pizza , 4 Stagioni. Low Carb Protein Pizza. Pizza al prosciutto, Prosciutto. Pizza Carrefour, 3 Fromaggi. Casa Domani 2 Pizza, Quattro Formaggi. Steinofen Pizza, Quattro Formaggi. Pizza Salame Calabrese Picante. Pizza Baguette, Tomate Mozzarella. Pizzino Pizza, Vier Käse. The Deep Dish, four cheese.

Pizza Diavola, mit Mozzarella und Peperoni. Pizza la Gustosa, mit Rucola und Salami. Pizza mit Schinken Pizzateig. Pizza Champion New Pizza Tunny 28cm. Honeymoon Dine up Pizza Veggie Dine up. Oetker Arrabbiata Pizza, Arrabbiata Dr. Glutenfreie Pizza DS, Magherita. Pizza Hawaii Pizza Salami, Durchschnitt. Pizza Margherita Pizza Vegetariana. Pizza Jalapeno, Steinofen, sehr scharf.

Steinofenpizza El Tequito, Chili con carne. Pizza Baguette, Weizenkleingebäck mit Pizzamasse und Tomate. Pizza 4 Käsesorten, mit Käserandfüllung. Pizza Prosciutto, mit Käserand.

GC Pizza calzone der Pollo. Pizzaschiffchen, Schinken Pizzaweckerl, Tomate Käse. Pizzaschiffchen Salami, Tomate Salami. Pizza Sauce mit Kräutern, Tomate. Blechpizza, Salami Pizza Calzone. Fitness Pizza Protein Pizza. Bio Dinkelteigpizza, Spinaci e Feta. Jean Luc, Original Elsässer Flammkuchen. Pizza Grüner Garten Pizza Margherita. Vegetarische Pizza delikat, mit vegetarischem Hack auf Weizenbasis. Pizza Speciale, Edamerkäse, Edelsalami, Champignons und gek. Türkische Pizza, Originale Lahmacun.

Familienpizza, Margherita xxl pizza teig. Pizza, Margherita mit Tomaten und Mozzarella. Pizza Originale , Schinken. American Style Pizza, Supreme. Pizza mit Hähnchenfleisch, nach Döner Art gewürzt. Dal C86 al paisley, dalla Flying Nun al folk-pop Prime copie in vinile arancio.

Colors avete il loro ottimo LP? LP 14,50 —Nuovo album! In stock a fine settembre. Fra KBD-style punk e melodie power-pop! NapalmDeath meets Swans meets Whitehouse!!! Dwyer prima anche su Burger! Fra i migliori compositori del genere! Questo era il loro primo album per una major! LP RecordKicks 20,90 —Nuovo album. Quando risenti roba simile ti rendi conto di quanto sia una cacca la roba che circola oggi… Back to mono!!!! Chilton, Spector, la Creation records Contiene alcune tracce in versioni inedite su LP da 45 giri ed un brano in alternate version..

Ora con due inedite bonus tracks! In vinile colorato gr. Nuova band per cui si scomodano i nomi di Clean, Vaselines, ma anche quello di Non vale per il bonus di spese spedizione. Il ritorno da solista della leggendaria cantante degli X! Punk-power pop di chiara matrice Saints. Pochi brani in comune con "Skidmarks". LP Mirror 18,50 —Wowwww! Alcune songs sono introvabili e mai ristampate prima, molte di queste non sono mai uscite in CD Prima stampa con poster!!

LP numerato a mano copie in tutto, stampate in 10 differenti vinili colorati - 40 copie ognuno! Tom Potter Bantam Rooster, Dirtbombs con il suo nuovo progetto! Ottimo esordio che ricorda decisamente i Rooster, masterizzato da Tim Warren. Finalmente di nuovo disponibile!!

Fra le uscite dell'anno!! Vinile costosetto, ma limitatissimo! Ristampato per il RecordStoreDay in edizione limited… Killer, imperdibile album!!! Transmissions 19,00 —Nuovo album per le due sorelle Psych-folk ala Skip Spence, Michael Yonkers Puro, primitivo Texan party record con tocchi di psych, pop e soprattutto rock'n'roll.

LP alla terza ristampa…! Zozzi, primitivi e devastanti!!! Cosmic glamour meets do-it-yourself Orange County garagepsych band fra BlackAngels e Spacemen3.

Questo ottimo loro album era uscito su cassetta per Burger e ora finalmente in vinile. Ita raga-kraut-psichy ex Inutili. Rex in versione sghemba! Creepy pop nello stile della label di Brooklyn. Groovies, NY Dolls, Slade.. Ora gli svedesi tornano con un nuovo singoletto inedito!! Fra i top assoluti del genere! In stock anche il vinile! Classico garage punk style! Nuovo terzo suo LP! Garagey sound con accenni psych alla Spacemen In arrive a fine febbraio LP con copertina apribile.

Stampato in tre colori diversi. Prime copie in vinile colorato.. Con B-side esclusiva a questo singolo. Low-fi noisy-punk al meglio! Vinile con copertina apribile super-deluxe e gimmix con ruota girevole! I primi due loro classici LP! Brian Chippendale Lightning Bolt.

Raccolta dai loro 4 anni di incisioni Sub Pop. ProdottO da Greg Ashley. Dan Kroha Gories, D. Il primo album della sua nuova band! White, questo imperdibile live album per una delle migliori in assoluto! Crockford alle prese con una sorta di rivisitazione dei brani della loro vecchia storica band dei Prisoners…! Jangly lo-fi garage rock, impreziosito da svariate influenze. Ristampe limited per i primi loro 3 piccoli capolavori fine'80 di underground psychedelic rock, con influenze punk, blues, country ecc.

Una band decisamente da rivalutare! Da anni fuori stampa! Trio armato di chitarra, tromba, batteria e casio Mai prima in vinile.

In pochi li ricorderanno, ma I DOS erano uno dei miei gruppi preferiti dei fine ottanta. Celebrati negli ultimi anni anche da Eric NBT sul suo libro. Per questa celebrazione riesumata anche la vecchia label di Cleveland, St. LP Jealous 23,90 —Ristampe ltd. Loro primi due LP. Delizioso stile ye-ye beat, fra i girl groups dei sixties e lo Spector sound!

Pensate ad una versione low-fi dei Gun Club alle prese con covers da Back from the Grave! Limited white vinyl! Questo disco fu inciso e distribuito privatamente nel , con membri di Sun City Girls, Feederz. LP ThirdMan 19,90 —Wow! Due nostri vecchi bestseller ristampati ora da Jack White! LP MajorLabel 23,90 —Back in stock il disco dei mitici surfers dei sixties in compagnia del leader degli Untamed Youth!

Kraken e Love Tan. Nuovo album degli Zorros! Trash 14,50 —Nuovo LP per il bluesy-garage duo australiano! Leather ospite in 4. Impeccabile registrazione da amatori, ma non troppo… performance olandese del per la prima volta su disco!!! E siccome Mick non smentisce mai se stesso, eccolo qua! Ovviamente, malgrado tutto, si tratta di un disco imperdibile!

Come quasi, ehm… sempre, un disco super-imperdibile!!! Un piccolo capolavoro, opera del one-man-band da Montreal, che suona come avrebbero suonato i primi, giovani Suicide in questi duemila Una conferma per chi li ha indicati come i Suicide degli anni duemila! In sole copie il primo disco della nuova label del tipo dei BareWires, un delizioso EP 4 brani all-girl garage da Oakland! Disponibile la stampa in copie in vinile trasparente.

Tra i Velvet e Bo Diddley Great political punk core band dal RhodeIsland! Nuova band di Matthew Melton, dopo aver sciolto i Warm Soda. Il progetto del chitarrista dei Real Estate del NewJersey, one-man psychedelic pop! Nuovo disco dei tanto apprezzati Ducktails. Con PandaBear sul brano del titolo e la partecipazione degli Spectrals su un altra traccia. Copertina fatta a mano. Stavolta con copertina rifatta in stile primo disco USA degli Stones…! In arrivo qualche copia anche della stampa ltd.

Sound ispirato da Siouxsie e CocteauTwins. Ristampe della loro ricercata discografia in vinile. Decisamente uno dei top-ten dei 90s, questo misconosciuto album messo su nel da una sorta di supergruppo composto da Don Howland GibsonBros, Bassholes, WoodenTit ecc. This is the REAL shit! French pop ballads-style ala Gainsbourg meets acid-folk-psychedelia con inserimenti elettronici Con cover di Danzig!

Un pezzo di storia…! Great doppia antologia su CD, con inediti! Fra cui lo stesso Ian Svenonius. Dylan…Sci-fi ambient drift jazz In uscita il LP! Memphis low-fi punk kings! Prodotti da Jim Diamond. Band parallela ai NoStrange, in veste etno-psych di derivazione "krauta" accostabile a formazioni settanta nostrane tipo Aktuala LP SoundFlat 17,00 —Delizioso trio giapponese garage!!!

Johnston e nelle varie congreghe estemporanee e con gli Half Japanese, per il geniale e unico minimale art-rocker!

Confezione deluxe a colori. Ristampa del mini, con aggiunta una valanga di bonus del periodo!!! Nella stessa vena del gruppo! Atteso nuovo album della notevole French band! Solo copie e brani inediti! Deluxe edition con copertina apribile a colori!

Prodotto da Ty Segall e con Mikal Cronin nel disco. Low-fi rocking dirty shit! Torna dopo qualche tempo l'irresistibile trio di infuocate giapponesine, reduce dal successo mondiale grazie all'apparizione in KillBill.

Qualche copia del ltd. Pepper tribute album, con la partecipazione di ospiti illustri, J. Il top delle uscite della label..

Formatesi da membri di Plexi 3 e Sticks 'N Stones. California, un ex Grabbies e un Homostupids. Veloce punk misto a TroutMaskReplica. Atteso secondo loro album! Fra le migliori uscite del momento! BlankDog, il nuovo mini della prolifica garagey-psych-pop band californiana! Una delle migliori bands in circolazione! UK singolo dai great wild-poppers! In entrambe le versioni disponibili USA e europea!

Great garage band australiana!! Great garage band 80s style! I due albums della cantautrice folk Neozelandese. Belle le composizioni, le esecuzioni, il dinamismo sonoro e la produzione…! Registrato con l'aiuto di gente di MovieStarJunkies e Mojomatics. Anni luce migliore del disco precedente! Decisamente fra I migliori dischi garage nostrani, non solo recenti…!

CD in stock, vinile pross. Ex BusySignals e Carbonas e qui anche un membro dei Barreracudas! Sul CD ben 13 bonus! LP "cosmico", paragonato a Klaus Schulze ma anche a C. Schnitzler o ai NWW! Quartetto prevalentemente femminile, aussie low-fi pop di discendenza Velvet. Garage-rock punky stuff in copie! Edizione di copie. Nuova band formata da Jane e Tara dei Mr. Unico nel suo genere, un artista africano alle prese con un low-fi garage rock!

Gino is the best! In uscita a giugno! Dal post-punk alla psichedelia fino al sixties pop. Sempre influenzati da Felt, Postcard e C86 sound. Color vinyl che include download. Rex, Slade, StatusQuo, Sweet Howard, Jeffrey Lee Pierce ecc. Disponibile anche la versione con bonus ltd. Evils, A Feast Of Snakes. Prodotto da Greg Ashley che suona anche nel disco.

Notevole punk-rock style alla texana! Great performance in un piccolo locale! Mai prima in vinile e limitato. Pubblicato originariamente per la Sympathy nel Nuovamente in duo a nome Brokeoffs. Imperdibile, favoloso nuovo disco! Wild Honey 16,00 —Silkscreened 5-song miniLP picture! Punk band con voce femminile fra le mitiche Nixe olandesi e gli X australiani! Abbiamo sempre pensato che 3 soli dischi dei Gories fossero troppo poco per un fan!

Con un concerto micidiale del periodo iniziale! Fuck post-rock, fuckprogressive shit, fuck college rock: Sempre in stock i mitici dischi dei Detroit-heroes!! Loro primo disco in 20 anni! Un originale ed una cover dei Nomads 60s garage!! CD contenente i primi due LP dei mitici, ora in versione deluxe digipak!!! EP 3 brani, fra cui covers dei Wire e NeoBoys! Fra rudimentale electro, ispirazione punk, atmosfere goth e melodie pop!

Ritrovata qualche copia del classico, imperdibile capolavoro garage-punk dei mid-eighties! Ex Moldy Peaches leader. LP dei garagers canadesi degli eighties! E back in stock in CD!

Splendida copertina a colori! Suo 12esimo LP autoprodotto! Mastered from the original tapes, ltd. Nuovo LP dagli storici punkers australiani! Adorato dai fans di primi RoiyalTrux e Dead C. Grande ritorno del batterista e co-leader degli Huskers!

George alle prese con un paranoico cow-punk e voce da grinder redneck Uno dei loro top LPs! Chicago power trio con notevole vena pop! Il nuovo album dei mitici garagers di Detroit esce per l'etichetta londinese! Due originali ed una cover degli Young Offenders. In uscita a fine settembre! Qui con aggiunta di inediti!

Aussie-loud-rocknroll, prodotto da Rob Younger! Con cover dei grandi Game Theory! Nello stile "migliore"della label, catchy-neurotic-pop-songs! Ristampa dal catalogo di cassette-releases di mr. Con tanto di cover dei Kinks. Un piccolo, grande mito! Fra i primi Hawkwind ed una versione grezza dei Sabbath Nuova Florida scuzzy low-fi punk band! Erano anni che non si sentiva uno snotty punk come questo! Con cover di "Un ragazzo di strada"! Il loro recente singolo… Garage!

Low-fi DIY garage attitude! Fra Screamers, Misfits e Uscito nel , presto divenuto un classico del genere Chilton e di tante bands a Memphis… Ross Johnson. LP 20,50 —In edizione limited il vinile del suo nuovo album! Ora con una valanga di bonus. Il ritorno di Jon, nuovamente in grado di dare una pista a tutti i mediocri che girano adesso… sebbene lui venga snobbato e miserrimi individui insignificanti spesso esaltati This is the real thing, men… bbblluuuesexxplosion!!!

Back in stock i vinili USA cartonatissimi LP Daptone 20,50 -Nuovo live album della soul-girl! Contiene voucher MP3 con bonus stuff. Dropouts, tape hiss, bad attitude and catchy songs! In arrivo a fine settembre. Con gli ottimi garagers davvero! Buddy Holly meets Monks meets Marc Bolan! Influenze fifties e sixties in un LP ritmato e vivace Nuovo album per la cool RNB-garagey-puny fun band!

Il ritorno della divertentissima garage band di M. Lucas, ex Phantom Surfers ecc.. Weird psychedelic lo-fi genius. Un disco importante, imperdibile per gli appassionati del genere! Sul vinile 4 bonus non sul CD.

In questi giorni di magra per ogni rock'n'roll inteso in senso lato, ovviamente… fan, un'uscita come questa dei Lamps diventa davvero imperdibile! Stampato solo ora su vinile il loro unico album registrato Sorta di raccolta con un sacco di inediti! Aussie band paragonata agli Ausmuteants! Ora anche in CD. Zeppelin da parte di questa girl-band!

Ultime copie… SF punks! Young TotalControl alla produzione. Con gli aiuti di Harlan T. Con organo, basso e batteria. Deluxe gatefold sleeve, contiene cd. Great killer punk con reminiscenze dei mitici Crushed Butler! Tba — Il nuovo, terzo album della band di mr. Doppio LP con le peel sessions della UK psychy band! Trattasi di una compilation che attinge dai dischi della band ora quasi tutti fuori stampa, almeno in vinile attraverso 14 tracce compilate da Alicja, che includono, ciliegina sulla torta, un brano inedito Great melodie pop e attitudine punk-garage!

Prime copie in vinile giallo. Banhart che spazia dal lo-fi alla new wave, drone pop e il post-punk. Louis punk rawk in low-fi per la Total Punk…! I Luv Clowns vestono da clowns e fanno musichette per kids Trattasi di Harlan T. In uscita a fine ottobre. Debut album prodotto da Jim Diamond! Distorted trash garagey rock'n'roll! Possono ricordare '90s bands del circuito indie legato alla storica label inclusi i tardi DinosaurJr. Fra post-punk e lo-fi psych style! Louisiana swamp fifties style meets white-noise In uscita a novembre.

Reminiscenze Game Theory, energia melodica alla Replacements e ispirazione Ramones! Pop-psych fra i primi Dream Syndicate e i Chills, echi di paisley underground e chiare influenze Byrds e Velvet Una delle migliori bands in giro! Ten inches or better, two sides making twenty inches in total! LP Sony 25,00 —Ltd. Si rivede la great UK band nata da ex compagni di Billy "the man" Childish! Californiano e devoto alla tradizione 60s di L. Pop bislacco con referenze Mars e PereUbu quali fonti d'ispirazione!

EP 4 brani in ltd. Vinile limitato e colorato. Con inedite Peel Sessions e una valanga di inediti! Loro nuovo singoletto edizione numerata. In grado di oscurare tutte le esaltate college bands dei duemila e oltre…!

Vinili limitati in arrivo. Low-fi psych DIY garageybluesy sound con qualche maggiore concessione "melodica" Con copertina rifatta su quella classica del primo solista di Peter Green! Raccolta di inediti della killer Dan Melchior band! In arrivo a fine settembre! LP del grande Dan, in bilico fra sperimentazione e… blues! Nuovo great doppio LP! Per noi, imperdibile… In uscita. Ospiti ZenoTornado, membri dei MamaRosin ecc Tre su quattro mai ristampati prima!

Accoppiati anche su due CD due LP ognuno. Punk-wave girls da Parigi! Il suo 12" viene citato da mr. Simon Reynolds come uno dei pochi grandi dischi del momento Il disco solista della leggendaria ex-Cramps, Zantees, A-Bones ecc. Primo singolo su HOzac! Contiene tutti i loro 45giri.

Membri di Briefs e Bodies. Fra le migliori uscite garage del momento! Due gruppi lombardi, i primi di Milano e i secondi di Bergamo. Una nuova occasione per ri scoprirli! Tributo alla mitica Chess Records! LP Rerun 17,50 — Ri stampe in ltd. Originariamente uscito mesi fa solo in Finlandia…!

Vinile USA con copertina in rilievo. Missato da Mike Rep. Rarities and farm recordings LP 12,00 -7 nuovi brani per un'edizione di copie in vinile nero con copertina serigrafata.

In bilico fra beat, garage e dancey pop-punk! Attesissimo ritorno della migliore band che la Seattle del periodo grunge ci ha regalato! Per il 30esimo anniversario. Solo in vinile e con brani mai usciti prima.. Solo CD almeno per ora Ristampato anche in CD! Diego dal suono diretto e selvaggio, ispirato a Stooges e Fall ma con melodie che richiamano sia gli Strokes che le band neozelandesi alla Clean. LP della ITA weird-psych band! Un brano come la title-track resta negli annali della storia del genere!

Nuove stampe con download. In tour con Long Blondes e Camera Obscura. Ultralimited sia vinile che CD. Una delle pochissime notevoli punk-rock bands dei primi duemila… della cantante Jenny Angelillo! Chitarre jangle, melodie misantrope e vibrazioni noisy-folk! Notevoli songs tra Velvet, minimalismo folk e post-punk LP Crypt 12,00 -Back. CD Crypt 16,00 -Ristampa del great!!! Prime copie color vinyl.

Maman tube escort girl lorraine -

Fddb produziert oder verkauft keine Lebensmittel. Se siete interessati all'acquisto mandate una mail a: Oggi tutto ruota ancora attorno al carisma del singer Greg Hart e le due tracce qui presentate servono più che altro a capire se la voce sia ancora quella di un tempo o meno. Personalmente È la prima volta che sento un progetto cosI particolare, credibile e fondato. Insomma ascoltiamo un sacco di cose e magari abbiamo anche dei gusti musicali leggermente differenti tra di noi, non ci interessa molto definire la nostra musica perchÈ forse se lo facessimo resteremmo legati troppo a certi standard, boh PiÙ si ascolta questo album e piÙ cresce lo stato di tensione emozionale che si agglomera nelle note cupe, potenti ed ombrose dei tre. Il lesbienne vintage escort le creusot album della sua nuova band!

Maman tube escort girl lorraine -

Suono, suono e suono! La voce inconfondibile di Andy chiamata a ruggire come un tempo. New rose of tomorrow and dead unplugged. Il ritorno degli Elektradrive È uno di quei momenti attesi con fermento dagli appassionati della scena hard rock italiana e non solo. Ultime copie delle limited edition doppie con la ristampa dei due migliori albums del gruppo di Bob Mould post Husker Du! Due gruppi lombardi, i primi di Milano e i secondi di Bergamo. Avevamo in testa quello che volevamo: Alcune canzoni sono venute abbastanza di getto altre erano circa un anno che ce le avevamo pronte. Qualitativamente un gradino sotto ma, vi garantisco, con le stesse granitiche caratteristiche. Quali le song del disco cui siete più affezionati, e perchà? Greenway, per mano di questo elettro-psychy-project del tipo dei Cave. Ora in confezione deluxe con aggiunta di foto ecc…ah trattasi della punk band parigina guidata da Lili Z Splash 4 ,Volt ecc.

Pizzino Pizza, Vier Käse. The Deep Dish, four cheese. Pizza Diavola, mit Mozzarella und Peperoni. Pizza la Gustosa, mit Rucola und Salami. Pizza mit Schinken Pizzateig. Pizza Champion New Pizza Tunny 28cm. Honeymoon Dine up Pizza Veggie Dine up. Oetker Arrabbiata Pizza, Arrabbiata Dr.

Glutenfreie Pizza DS, Magherita. Pizza Hawaii Pizza Salami, Durchschnitt. Pizza Margherita Pizza Vegetariana. Pizza Jalapeno, Steinofen, sehr scharf. Steinofenpizza El Tequito, Chili con carne. Pizza Baguette, Weizenkleingebäck mit Pizzamasse und Tomate. Pizza 4 Käsesorten, mit Käserandfüllung. Pizza Prosciutto, mit Käserand. GC Pizza calzone der Pollo. Pizzaschiffchen, Schinken Pizzaweckerl, Tomate Käse. Pizzaschiffchen Salami, Tomate Salami.

Pizza Sauce mit Kräutern, Tomate. Blechpizza, Salami Pizza Calzone. Fitness Pizza Protein Pizza. Bio Dinkelteigpizza, Spinaci e Feta. Jean Luc, Original Elsässer Flammkuchen. Pizza Grüner Garten Pizza Margherita. Vegetarische Pizza delikat, mit vegetarischem Hack auf Weizenbasis. Pizza Speciale, Edamerkäse, Edelsalami, Champignons und gek. Türkische Pizza, Originale Lahmacun. Familienpizza, Margherita xxl pizza teig.

Pizza, Margherita mit Tomaten und Mozzarella. Pizza Originale , Schinken. American Style Pizza, Supreme. Pizza mit Hähnchenfleisch, nach Döner Art gewürzt. Luigis Pizza Pizzaboden mit passierten Tomaten. Familienpizza, Schinken Champignon Focaccia. Pizza alla pala funghi. Pizza Rucola e pomodorini. Classic Crust, Special Deluxe Pizza. Pizza Quadro, Thunfisch Pizzaspitz. Ruetz Pizzazunge , Schinken.

Garlic Pizza Bread, Garlic Cheese. Pizza XL, Quattro Formaggi. Gastronorm Pizza, Mediterranes Gemüse. Holzofenpizza, Rucola und Grana Padano. NR Mi sembra che a Roma si sia tornati a suonare alla grande.

Avete aperto per diverse band di nome cito i Quireboys a puro titolo di esempio. Come È stato il riscontro del pubblico? Avete qualche aneddoto particolare da raccontare?

E' vero, un sacco di band stanno tornando a suonare a Roma, ma va anche detto che molto spesso È proprio il nostro Jonna ad impegnarsi per portarle a Roma e ovviamente, quando possibile, siamo noi ad aprire oltre che a fornire la backline. Per quanto riguarda il pubblico di queste occasioni, È sempre un terno a lotto: Appena arrivato a Stazione Birra gli ho suggerito di assaggiare la birra che il locale produce in proprio Poi ci sarebbero dei piccanti aneddoti ogni volta che viene Adam Bomb, ma purtroppo nelle interviste mi tocca sempre sorvolare, qualcuno potrebbe prendersela, ahah!

E infine, mi ha fatto molto piacere sapere che Kee Marcello È rimasto positivamente impressionato la prima volta che abbiamo aperto per lui, a maggio, tanto da volerci di nuovo quando È tornato a Roma a metÉ ottobre. Sempre riguardo ai Quireboys, ci hanno letteralmente riempiti di sinceri complimenti.

Il chitarrista Paul Guerin ci ha detto you made me feel link 20 years ago! La stessa sera, poi, ci era stato detto dagli organizzatori di liberare i camerini in fretta perchÉ i Quireboys volevano restare da soli. Per cui, quando Spike mi ha visto portar via la roba mi ha detto: Resta qui e bevi con noi! Come vi state muovendo in merito? Ci facciamo promozione credo come tutti: Devo dire che le vendite on-line sono decisamente inferiori alle mie aspettative, mentre va molto meglio ai concerti; ed È semplicemente impressionante il numero di magliette che stiamo vendendo, a Roma la nostra t-shirt col teschio tecnologico ce l'hanno praticamente tutti!

E non riesco proprio a capire. Non ci si È visti perchÉ finora abbiamo quasi sempre suonato a Roma, ovviamente! A parte l'edizione estiva del Glam Attakk a Torino. Ora ci stiamo muovendo, comunque, per uscire dai confini del Grande Raccordo Anulare: Vedi, per fare uno scambio di date devi avere qualcuno che ti viene a vedere, e possiamo anche avere qualcuno che viene a vederci, che ne so, a Trieste o a Padova Ma poi il problema si pone quando l'altra band deve venire a suonare a Roma, trovare un locale che paghi una band originale che viene da fuori abbastanza da rientrarci con le spese non È facile!!!

Comunque, ci stiamo organizzando, dobbiamo fare un po' di sano bordello anche al nord!!! NR Me lo auguro. Sarebbe la volta buona che ritorno a vedermi un buon concerto. Grazie di tutto ragazzi. Non posso esimermi dal fare una breve considerazione sul fronte discografico È difficile immaginare come un mercato già in coma profondo, potesse riuscire ad affrontare una crisi globale come quella tuttora in corso: L'augurio È che il nuovo anno porti quel pizzico di coraggio che ci permetta, nel nostro piccolo, di guardare al futuro in maniera piÙ serena.

Io non aspettavo altri che John Corabi, tra le voci che in assoluto preferisco, capace di marchiare a fuoco persino un cd di dinosauri immobili a se stessi quali sono i Motley Crue.

Ma veniamo alla serata. Aprono i Rain di cui seguo gli ultimi pezzi sempre di chiaro stampo britannico ; non è la prima volta che li vedo e stasera mi paiono in discreta forma.

Doveva quindi salire sul palco Steve Saluto, abile ma sottovalutato chitarrista locale, già nei Rebel Toys ed autore di un paio di cd molto interessanti. Il drummer calamita gli occhi di tutti su di sè, almeno nella fase iniziale, prima di lasciare il palco a John Corabi che da eterno sconfitto si ritaglia passo passo il proprio spazio, fino al siparietto solista per riproporre i suoi The Scream.

Maledizione a me che ho esaurito la batteria della digitale e non ho ripreso Corabi nella migliore interpretazione della serata, performance che fa impallidire la versione originale cantata da Paul Stanley. Molti si sono lamentati del fatto che per avere una firma fosse obbligatorio acquistare del merchandising, personalmente la cosa non mi ha dato nessun fastidio, anzi la considero come un interessante deterrente ad attese infinite: Io mi sono meritato autografi a volontà e due foto pessime entrambe con Corabi.

Attenzione, questi sono destinati a diventare i migliori. Un anno fa tessevo le lodi dei Crazy Lixx, ma questi li supereranno, merito in primis del talento puro in altri modi non lo voglio etichettare di Ivan Iwe Hoglund.

Le note promozionali non vanno in cerca di giri di parole e già li etichettano le rockstars di domani. Il full lenght è atteso per fine anno, non resta che incrociare le dita e sperare non sbottino prima di cominciare. A breve ci dovrebbe essere la replica dei Dynazty, vedremo se sapranno mantenere la scia degli ex-soci.

Credo sia intento arduo, ma dalla fertile Svezia è obbligatorio aspettarsi di tutto. Per sincerarvi della qualitÉ: La band presenterÉ il nuovo lavoro in un nutrito programma live.

Mi sa che questo CD È del Mi sa che nella miriade di uscite discografiche impossibile starci dietro! Ma, come si dice, non È mai troppo tardi. I Flaming Sideburns si sono presi una lunga pausa di riflessione? Pronta ad esplodere in qualsiasi momento.

Non sto parlando dei debosciati LoveX ma dei conterranei White Flame. Il debutto curato dal team http: Gun È un montante che ti prende dritto sui denti.

Miss U È una ballata che trasuda una passione quasi sudista. Down una corsa allo spasimo. Avanti con le nuove armi. Till Death lo dico subito È un ottimo lavoro. Molte band svedesi sembrano aver abbandonato le trame stradaiole per orientarsi verso sonoritÉ piÙ heavy, in linea con quanto dettato dagli ultimi Hardcore Superstar ancora tra gli artisti piÙ influenti della scena locale. Killer On His Knees, traccia di apertura, È piuttosto esemplare in tal senso. Il meglio poi, a mio avviso, lo troviamo nelle due canzoni conclusive, Rats e Feels Like Death.

Dopo cinque anni un gradito ritorno. Il pomeriggio me ne vado alla fiera del disco giusto per salutare qualche amico. Becco i ragazzi della Andromeda e mi accaparro una copia del CD. Rock anni settanta, sudore, polvere. Non vi faccio perdere altro tempo. PiÙ si ascolta questo album e piÙ cresce lo stato di tensione emozionale che si agglomera nelle note cupe, potenti ed ombrose dei tre. È' rimasta a tutt'oggi una delle due occasioni in cui ho vinto qualcosa. Non ha senso commentare una ad una le ventiquattro tracce incluse.

Alcune le conoscevo pure, ma riscoprirle in versioni diverse mi rende il piÙ felice ascoltatore possibile tanto che la mia carrellata diverrebbe una sterile produzione di elogi. Un grazie doveroso a Giulio e Fabio Lentola per aver dato luce imperitura a quella speranza a cui il loro caro È sempre stato attaccato.

Non dovrei neanche perdere tempo a presentarvi i Mudhoney, perchÉ non hanno alcun bisogno di presentazioni. Ma siccome ho sentito alcuni giovani musicisti dichiarare di volere suonare grunge come i Nirvana allora mi sento in dovere di ricordare che gli epigoni del grunge furono gente come Mark Arm e Steve Turner che festeggiano il ventennale con un nuovo- old style album.

Musica di getto, registrata in fretta, con i suoni tipici di una seppur ottima sala prove, o un garage di lusso se volete. Tutto molto acido e diretto, dalla voce di Arm agli strumenti classici del rock, basso, chitarra e batteria, che non di rado si avvolgono in percorsi jammici. Questa È la vera natura del rock n roll, scremato da ogni tipo di contorno. A pensarci È difficile conciliare il tutto. Non ci riescono, nonostante la molteplicitÉ , le band svedesi. Non possono partecipare, per manifesta inferioritÉ , i gruppi italiani.

E neanche le metropoli americane N. Un concentrato di riff grezzi, un motore ritmico su di giri, un singer con tutti i crismi del ruolo. E, fondamentale, una manciata di pezzi vincenti, mai scontati, che reggono sempre meglio col passare degli ascolti. Ma il bello È che potrei continuare ed elencarle quasi tutte. Ecco iniziare il nuovo anno di No Respect.

Con qualche novitÉ e un nuovo obiettivo: La veste del sito È cambiata, grazie al supporto di una programmatrice anche le donne lo fanno! Anna che ha deciso di sopportare tutte le paturnie dei padri fondatori per aiutarci a essere piÙ veloci nel tempo sempre minore che abbiamo per gestire questo hobby che ci ha solo fatto spendere valanghe di soldi per cd e concerti, ma quante soddisfazioni ci ha dato!

Per essere piÙ esplicito, come dice Jack Endino guardate il suo sito , se proprio volete intasarmi la cassetta delle lettere, non aspettatevi che debba prendere in considerazione il vostro lavoro. E aggiungo, a volte sarÉ meglio che non se ne parli, piuttosto che sentirsi dire: This is No Respect! Il secondo disco in carriera degli Unavoidable e devo dire che È veramente un album da acquistare ed ascoltare per gli amanti del genere. Un mix di street punk - hardcore dove riffoni di chitarra e una batteria energica e ben definita vi faranno scatenare!

Il tutto reso perfetto dalla tecnica dei musicisti e da un registrazione sublime. Buono spunto per chi vuole andare a sentire una band che live penso non deluderÉ! Il tutto culmina nelle ultime canzoni che chiudono l'album in gran stile Un esempio di come i 4 riescano ottimamente a mescolare vari stili musicali incastrandoli alla perfezione.

Uno di quelli che ti resta in testa e continui a canticchiarlo! Disponibile da fine aprile The Best Of Heaven's Touch , antologia della band melodic rock triestina formata dal chitarrista Marco Liziero. Giuro, non riesco a scartare una canzone! Riff, ritornello e via, io non ho mai preteso nulla in piÙ da chicchessia. Non vi resta altro da fare che passare alla cassa. PiÙ interessanti sono le due tracce dei The Mirrors. Through dalle movenze dark wave inglese non lontane dai Cure o da certo Peter Hammill, ma anche molto Death In June direi, e My sonic love che se È pur vero rimanda agli Smiths resta comunque un piccolo must.

Meno stimolanti le songs di Hinkel: A conti fatti un match a tre con due buoni voti ed una sufficienza piena. ChissÉ in quali band underground hanno militato sinora, fatto sta che i quattro spaccano e di brutto. Mai come stavolta non temo smentite lanciandomi in iperboliche affermazioni. Credeteci o no, questi mettono in riga la giovane Scandinavia cotonata.

I Nasty Tendency sono lanciatissimi, a cominciare da Nikki Nails che mi chiedo da dove sbuchi date un ascolto a come deve porsi una voce femminile in un contesto hair metal! Se i Nasty Tendency suonano live come su disco il pubblico verrÉ raso al suolo e molti necessiteranno assistenza immediata! Aspettavo la serata di sabato da quando apparve la data nella programmazione dello Zion Rock Club.

Aprono gli Scarecrown da Pordenone circa: Propongono il loro metal vigoroso dalle tinte gotiche, ottimamente costruito sulla voce di Antonella che migliora vocalmente di concerto in concerto. Una band in crescita. Dei Lacrimas Profundere avevo un ricordo legato a diversi anni fa, sapevo del parziale cambio di rotta e questa sera sono quindi curioso di sentirli.

Rapido cambio di palco, pubblico che ormai gremisce il locale, giù le luci e comincia il teatrino dei mostri! Wednesday 13 e la band si presentano a tutta forza e riversano addosso al pubblico una prima metà di set che mescola Alice Cooper, Misfits e naturalmente Murderdolls a tutta velocità. La qualità del suono È accettabile e la band suona a memoria. Cento per cento divertimento. Wednesday visto stasera avrebbe buone chances di dire la sua.

Sono stati necessari oltre tre anni per portare a termine il progetto di riunire una schiera di musicisti di varia fama per accompagnarlo nel suo progetto pomp-hard rock. Alla serata si accede previa conferma, stupisce quindi ancor di più che alla fine saranno più di un centinaio i presenti.

In sala sono posizionate due casse, ai lati del tavolo degli ospiti: Divertente spaccato raccontato in presa diretta con la giusta dose di ironia. E che dire di J. Stupisce che riceva persino la richiesta specifica di Dave White della John Lawton Band, in una sorta di inversione di ruoli, per suonare in un pezzo. E circa James Christian? Personalmente non ho avuto tempo di mangiare quasi nulla perso nella rincorsa fanciullesca di autografi di qua e di là , tra il pubblico si aggirano infatti anche John Car, Arturo Falcone fuori in questi giorni col suo nuovo Stargazer , altri ex Wind, tutti musicisti di cui ho dischi e cassette nella borsa che mi sono portato, immaginando sarebbero stati presenti, senza peraltro averne certezza alcuna.

E come non menzionare papà e mamma Falcone, contenti ed emozionati quanto e forse più del figlio nel veder realizzato uno dei suoi sogni.

Mi viene da pensare e già altre volte in precedenza ne ho avuta la riprova che Trieste, da realtà di confine, sia fortunatamente ancora legata ad un modo di vivere la musica come si usava un tempo, meno artefatto e conseguentemente più spontaneo e semplice. Chiudo ringraziando Alex Falcone per la bella serata e la disponibilità dimostrata, rinnovandogli i complimenti per la qualità di Aphasia.

Black Metal da Ravenna, oltranzista come il genere richiede, ma dotato di numerose aperture verso altri generi. Nelle recensioni della band si fa spesso rifermento alla scena scandinava, ma più che ai trucidi Mayhem o Darkthorne i ragazzi sembrano prossimi ai deliri degli avanguardisti Solefald.

Non sempre questa poliedricità È integrata positivamente, anzi, l'alternanza di aggressività e sezioni più meditate tastiere, chitarre acustiche, divagazioni ambient spiazza non poco l'ascoltatore. Tuttavia vi sono frangenti in cui tale tendenza schizofrenica risulta perfettamente adeguata al concept iconoclasta e sottilmente ironico.

Produzione quasi asettica, di certo una carta vincente per una band che dovrebbe comunque lavorare di più sull'amalgama delle proprie diverse influenze.

Spesso in relazione ai Rumors of Gehenna si tirano in ballo i Testament. Intransigenza meditata, visto che spesso i tempi sono più ragionati rispetto ad altre realtà di Extreme Metal: Anche i Testament, certo, ma per fortuna non solo Testament.

Noto con piacere che certe band italiane hanno il coraggio di seguire una evoluzione seria e coerente senza correre dietro a mode del momento o a incomprensibili divagazioni in generi musicali fuori contesto. E' il caso dei Terremoto: L'esperienza paga anche in studio di registrazione e infatti in questo secondo full-lenght la band risulta compatta come non mai, efficace nelle scelte musicali e senza paura di pestare duro.

Un plauso ai testi, disturbanti e profondi, il che denota una preparazione non solo musicale. Siamo di fronte ad un lavoro oserei dire ottimo, curato dalle sapienti mani di Paul Sabu e pieno di spunti interessanti. Faccio fatica a trovare termini di paragone.

Ci sono si degli spunti street rock, questo È innegabile, ma i nostri si avvicinano di più ad un roboante hard rock aggiungerei granitico di matrice statunitense e che ha avuto alterne fortune negli anni ottanta. Ennesimo grande gruppo dalle lande del nord. La premiata ditta Jack Russell e Mark Kendall più il prode Michael Lardie si appresta a tagliare la soglia dei trenta anni di attività mostrando solo piccole rughe. I Great White suonano questo da una vita.

Sembra lontano il tempo della pensione. Scontati nel nome ma non bastavano i Vanity Ink? Peccato, perchà la partenza di Talk Of The time sembrava sul giusto viatico. Buone ritmiche, buoni cori, la singer Cindy Savage sugli scudi. Un fuoco di paglia. Canzoni trite e ritrite, scontate, che ti spingono ad andare oltre. Davvero poco a dirla tutta. Speriamo che dal vivo rendano in altro modo. Ce li vedo bene i Dollhouse in tour con Jim Jones Revue, soprattutto alla luce dei rispettivi ultimi lavori partoriti.

Non perdono tempo in inutili preamboli Chris Winter e compagni. Sembra davvero di ascoltare uno di quei quarantacinque giri polverosi usciti da un vecchio juke-box degli anni sessanta. Non suona facile, ma questo È un vero disco monstre! Da allora non li cercai più, ero già a conoscenza della rarità del vinile e raramente mi interessa andare in cerca di MP3 impossibili, non li ascolterei. Ci sono talmente tante realtà da investigare che trovo quasi paradossale alimentare un mercato virtuale.

Fatto sta che i Moritz mi rimasero ben impressi da allora. Col dischetto tra le mani mi rendo conto che si tratta di una cosa seria, ma soprattutto ufficiale. Da allora alcune cose sono cambiate, preferisco ugualmente riprenderla integralmente in quanto il mio giudizio rimane invariato, anche a distanza di mesi.

Non usano MySpace, sono degli scandinavi anomali, hanno un sito in sola lingua madre, non ho capito se il cd in questione È in vendita o meno probabilmente sI, ma dove? Cara Alkemist-Fanatix, non ascolto altro da una settimana e più. I Collision Course suonano rock moderno, ma a differenza degli stampinati americani lo fanno con classe regale.

Non ricopio i nomi dei singoli, ma il cantante È un fuoriclasse. Le canzoni funzionano a meraviglia, come se i Coldplay arruvidissero il proprio charme per piacere anche ai rockers, scazzottando coi The Killers sotto gli occhi compiaciuti di Mr. Se gli svedesi cominciano a piazzare dischi del genere anche fuori dai loro consueti ambiti di competenza siamo apposto.

L'eccesso dei Dirt Show irrompe già alla prima nota della prima canzone. Riff stoppati in abbondanza Darrell sorride da lassù , batteria e basso pieni e violenti, assoli anfetaminici. Sicuro, ma non solo. Canzoni dirette e senza perdite di tempo, pronte a incendiare i palchi dal vivo: Unico appunto, i refrain! Produzione curata e fragorosa come esige il mercato di questi tempi gli Studio 73 si confermano all'altezza della scena internazionale. Rimane la voglia di esplorare generi diversi, soprattutto tra l'Heavy Metal e l'Hard Rock, ma legati dal filo conduttore dell'indiscusso talento della band, uscita rivoluzionata nella line up.

I ragazzi citano i mostri sacri Maiden, Queensyche, Savatage ma senza paura di tentare soluzioni innovative o di estremizzare l'impatto o le melodie grazie anche agli impeccabili solos di Nick.

Un'opera intensa, per certi versi anche originale per quanto si possa fare nel , di notevole longevità. Monolitici, questa È la prima parola che viene in mente ascoltando il violentissimo CD degli Inkarakua. Davvero un ottimo prodotto da una band che non si perde in fronzoli e punta dritto al bersaglio, facendo danni in abbondanza. Death Metal truculento, appena ingentilito dalle tastiere: Gli Onsetcold tirano dritto sui denti con il martello: Se l'intenzione della band È di mettere in musica un pestaggio da parte di hooligans del West Ham, missione compiuta.

Melodie semplici quindi guidate dal basso che scandisce le ritmiche cui si appoggiano abilmente le note della sempreverde chitarra acustica e le voci, vero punto forte del lavoro. Consiglio questo lavoro del trio bergamasco a chi vuole ancora emozionarsi con atmosfere semplici e genuine.. Un grande plauso ai Coffe Orchestral in quanto ci stanno dimostrando di saper rappresentare al meglio questo tipo di musica. Prima di tutto, chiariamo che in realtà non avevamo nessuna intenzione di fare "qualcosa di nuovo", ahah!

CosI, ai primi di settembre del ci siamo trovati ad un bar per parlare di questa nuova band: Tornando alla tua domanda, più che fare qualcosa di nuovo, l'idea era quella di andare a colmare un vuoto: A quanto pare, più di qualcuno ha avuto la stessa idea nostra, recentemente stanno uscendo fuori diverse band valide, vedremo chi reggerà e chi no!

NR Parliamo subito del vostro primo lavoro. Per quanto riguarda la produzione, con Christian Ice e il Temple Of Noise sapevamo di andare a colpo sicuro per la qualità. Ovviamente ognuno di noi ha qualche piccola lamentela qua e là , ma il tempo a disposizione era quello che era, per cui abbiamo dovuto adeguarci.

Quindi direi che non sta andando poi cosI male, anche a livello di vendite. NR Trovo corretta la decisione di proporre un EP di pochi pezzi rispetto ad un intero album, almeno come passo iniziale. Una scelta di qualità a fronte di una di quantità. Il prossimo cd, a cui abbiamo già iniziato a lavorare, sarà un album completo, anche se ancora non sappiamo dove troveremo i soldi, ahah!

Adam Bomb È riuscito a riempire un locale di media grandezza di lunedI tutt'ora non ci spieghiamo coma sia potuto succedere mentre altre volte la situazione È desolante, come quando vennero i Soul Doctor a Stazione Birra la domenica del derby: E infine, mi ha fatto molto piacere sapere che Kee Marcello È rimasto positivamente impressionato la prima volta che abbiamo aperto per lui, a maggio, tanto da volerci di nuovo quando È tornato a Roma a metà ottobre.

La stessa sera, poi, ci era stato detto dagli organizzatori di liberare i camerini in fretta perchà i Quireboys volevano restare da soli. NR Qui a nord-est non vi È proprio visti! Non ci si È visti perchà finora abbiamo quasi sempre suonato a Roma, ovviamente! Inizio concerti ore Nel pomeriggio di giovedI 30 aprile alle Troppe le uscite discografiche. Quasi impossibile crearsi uno spazio proprio. Utopia arrivare al successo.

Forti di un contratto con la Demolition Records quella degli ultimi Hanoi Rocks, tanto per capirci Mike Satiar e compagni realizzano un lavoro piuttosto interessante, che si presenta con un unico handicap non facilmente superabile. Una copertina del tutto incongruente col genere proposto e brutta forte!

La strada intrapresa dai cinque sembra quella buona. In tour con i connazionali Stone Gods ve li ricordate i Darkness? The Idiots , traccia di apertura, delinea perfettamente i binari stilistici della band. Hard rock moderno che recupera antichi riff stradaioli della Los Angeles che fu e li deturpa con abbondanti scorie nucleari.

Non so se sono riuscito a spiegarmi. Proseguendo, gli HG abusano troppo della formula iniziale risultando un pochino monocromatici. Andy Pierce È uno tosto. Uno che non molla mai. Dal sempre sulla strada, come si suol dire. Le ristampe di tutti gli album dei Nasty Idols ed un tour europeo di discreto successo hanno convinto il nostro, assieme ai vecchi compagni di ventura Peter Espinoza chitarra e Dick Quarforth basso ad entrare in studio e sfornare questi dodici pezzi che riprendono in pieno il discorso lasciato interrotto quindici anni orsono.

La voce inconfondibile di Andy chiamata a ruggire come un tempo. Per il buon rock si riaccende la speranza. Ho rimesso a posto i vecchi vinili, memorie di fasti passati che non credevo potessero più essere raggiunti. Un album di classick rock impiantato nel ! Come traccia simbolo del loro sound spicca la penultima canzone Grazie che unisce atmosfere funky a momenti grunge, rock , psichedelici. Buon album e buone registrazioni anche se come pecca posso trovare alcune imprecisioni nella parte vocale che deve ancora trovare la giusta maturità.

Per il resto le idee non mancano e il lavoro lo dimostra. And You Were A Crow. I The Parlor Mob sono: I The Parlor Mob sono un gruppo vero, con un disco vero, di quelli che ancora si trovano nei negozi.

Siete rimasti delusi dagli ultimi dischi dei Kings Of Leon? Ascoltatevi Hard Times e ditemi se non ci siamo quasi. Passate a The Kids, traccia numero, quattro, per vedere che cosa significa creare una grande canzone secondo i miei canoni, ovviamente.

Tutto questo, signori, si chiama talento. Una dono che non riscontravo dal debutto dei Silvertide. Tide Of Tears È un altro capolavoro di ispirazione ledzeppeliana.

Se siete interessati all'acquisto mandate una mail a: Trovare un difetto a questa produzione È difficile Un ep concreto che ti lascia a bocca aperta dal primo ascolto.. I Miriam in Siberia sono questo ed anche se non si sono ancora totalmente affermati i presupposti ci sono tutti.. Sicuramente questo ep fa ben sperare per il futuro e pezzi come Dicembre o Svetlana possono essere usati come singoli per la loro efficacia sonora.

Aspettiamo di sentire il vero album in uscita a breve. Non ve ne pentirete. Siete soddisfatti del risultato finale? Direi che È valso la pena aspettare, siamo totalmente soddisfatti dell'esito.

Da sempre si dice che il terzo album segni il cosiddetto punto di svolta nella carriera di una band. Mi sembra che gli sforzi fatti giochino a vostro favore. Due cose hanno destato da subito la mia attenzione. Potete raccontarci qualcosa in merito? SI, per la copertina volevamo qualcosa che lasciasse il segno e che fosse in sintonia col contenuto musicale, motivo per cui mi sono rivolto ad un mio amico illustratore che ha colto perfettamente lo spirito dell'album e ha fatto un gran lavoro.

Per il suono, ci siamo affidati ancora una volta alle cure del nostro produttore Fabio Serra e al suo studio di registrazione; volevamo riuscire a catturare l'energia di un nostro show dal vivo, impresa non facile quando fai delle produzioni low-budget, ma direi riuscita bene Poi, dietro suo consiglio, abbiamo spedito il tutto agli Sterling Sound di New York per il mastering, che ha conferito al lavoro grandi dinamiche senza snaturare il suono vintage che cercavamo.

Quali le song del disco cui siete più affezionati, e perchà? Chi si accontenta gode! Inoltre ora con un clic posso far sapere ad un numero incredibile di persone dove suono e avere contatti con tutto il mondo: Suppongo che il vostra reale valore lo si possa misurare quando siete sopra un palco.

E grazie a voi per il supporto! Sentiamo cosa ci ha detto Luigi Cozzolino voce e chitarra circa il gruppo e il nuovo album. NR Ciao ragazzi e benvenuti nel nostro spazio indie!

Per cominciare volevo partire dalle origini Dopo poco tempo È arrivato Luca a chiudere il quartetto. Crediamo di esserci riusciti con Merci Cucù.

NR Questa domanda ve la chiederanno spesso ma mi preme farvela Ci sembra stilisticamente la soluzione più adatta, inoltre in questo momento ci riesce più facile scrivere cosI. Siamo consapevoli che questo eclettismo non È propriamente italiano. Assolutamente no, siamo felici che il disco sia stato ben accettato dalla stampa e non solo. Ma la gioia di aver fatto bene, resta. NR Sempre legato al successo del primo disco avete cominciato a farvi notare ad un pubblico sempre più vasto Per farvi un esempio i vostri colleghi Verdena dicono "Noi facciamo musica per il gusto di farlo La nostra esigenza È quella di suonare e lo È stata fin dal primo momento , non immaginavamo di riuscire ad avere un contratto a meno di due anni dalla formazione, non lo avevamo nemmeno cercato e ci sentiamo fortunati per questo.

Lo scopo, adesso, È quello di continuare ad utilizzare questo strumento per comunicare, costruire un mondo alternativo per noi e per chi si riconosce in determinate parole o suoni, per chi ha voglia di vivere determinate atmosfere.

In poche parole, siamo felici di vivere questo con e nella musica e siamo oltremodo felici che ci siano sempre più persone interessate al progetto. NR Domanda che faccio spesso.. Che musica gira di solito nel vostro lettore? In ogni brano ognuno di noi trasferisce le proprie influenze, e credo sia questo un altro elemento caratterizzante della band. È stato un lavoro arduo o tutto sommato vi È venuto naturale?

Ci siamo trovati in un periodo molto creativo e siamo riusciti a non tralasciare nulla, cosI in poco tempo sono arrivate Qu'est-ce Que Vous Voulez? Ovviamente, con il passare dei mesi, abbiamo cercato di ordinare sempre di più i brani realizzati in precedenza e quindi il lavoro di studio non si È fatto sentire più di tanto.

Davide si È rivelato un grande musicista, e prima ancora una grande persona. Francesco invece, È di famiglia potremmo dire; ci ha visti crescere ed era giunto il momento di trascinarlo in questa nostra avventura. A quelli appena citati, aggiungerei anche i musicisti che ci gravitano da sempre intorno: Il pubblico ha un ruolo fondamentale in tutto questo: Siamo ancora freschi di parto! In bocca al lupo per il futuro! Da che mondo È mondo il secondo disco È il più difficile per una band poichà ci si aspetta sempre una conferma.

E gli El Ghor hanno preso alla lettera questa idea comune. Blumm che grazie ai loro strumenti hanno dato completezza al lavoro. La band porta avanti il progetto di cantare in francese e questo a mio parere aumenta considerevolmente il livello qualitativo e sonoro delle canzoni dando quel tocco di classe che pochi sanno esprimere.

Di questo non possiamo ancora parlare, mi dispiace. NR Sempre parlando del disco come saranno le sonorità? Rispetto all'ep È più ruvido nei suoni In questo disco siamo stati influenzati più da quello che abbiamo ascoltato, che dal suono dell'ep stesso.

E' un disco rock! Volevamo qualcosa di più intenso. Il suono del nuovo disco È più consapevole, È stato ricercato a partire dalle scelte di suono fatte nel registrare i singoli strumenti Dall'incontro di due band. Nando e Luciano erano in una band di rock più distorto. L'ep rispecchia questo incontro. NR Mis ep È stato un lavoro di getto o vi È voluto del tempo per costruirlo? Non È un disco pensato, ci È venuto di getto.

Alcune idee sono venute in studio, Melanie K È stata scritta pochi giorni prima di registrarla. C'erano delle outtakes ma preferimmo i pezzi composti per ultimi. Avevamo parecchia voglia di fare sentire le cose nuove. NR Quali sono i gruppi che vi hanno ispirato e che dischi girano di solito nel vostro lettore?

NR Mi rivolgo soprattutto a Nando.. Nel nuovo cd proseguirete con questa linea o ci saranno anche canzoni in inglese? Penso che di pezzi se ne possano fare a bizzeffe, ma essendo io molto critico nei miei confronti cerco sempre di trovare una ispirazione che mi fa provare una sensazione positiva. Che poi in seguito il pezzo non viene scelto o non viene più suonato È un'altra storia.

Nel nuovo album c'È un pezzo col titolo ed una frase in inglese Per ora una frase È più che sufficiente, penso che in seguito faremo di più.

NR Col nuovo disco avete in mente qualche data prima della release per promuoverlo? Non ce la facciamo più a stare in studio e vogliamo uscire a suonare. Vedremo di fare qualcosa quando pubblichiamo, naturalmente anche nel nord Italia, speriamo di vederci presto! NR Miriam come sta? È ancora in Siberia? È tornata, ormai siamo solo una cartolina. Ma una cartolina dalla Siberia È sempre una cosa un po' speciale, immagino Grazie a te, ed alla prossima! Lo-Fi, Back to Tape.

Il titolo dell'album dice tutto. Una produzione Lo-Fi impressa direttamente su di un vecchio registratore multitracce a cassetta. Ed È strano che un artista faccia tale scelta ai giorni nostri ma questo È significativo sul tipo di messaggio che vuole trasmettere il pescarese Antonio Vitale in arte Jester at Work.

Di certo da questo lavoro non dobbiamo aspettarci suoni ed arrangiamenti ricercati ma la pura e semplice vibrazione sonora della chitarra acustica che accompagna la calda ed intensa voce di Jester. Il suono che ne nasce È un intreccio di emozioni vintage e la bellezza di questo album È che ti fa tornare indietro di un po' di anni e ti fa ricordare i bei tempi andati, quando ancora alla radio passavano le canzoni dei Beatles e Neil Young.

Jester si È messo al lavoro e noi non possiamo che ringraziarlo per l'ottimo album prodotto. Un debutto di tutto rispetto per la neonata etichetta Twelve Records che crede molto e fa bene! I Devocka con il loro secondo album "PerchÈ Sorridere?! Da sottolineare poi PerchÈ Sorridere? Lo stesso Giulio ha dato una mano con i suoni della sua chitarra in PerchÈ Sorridere? I Devocka con questo disco interessante ed esplosivo hanno messo un altro ottimo tassello nel mosaico che figura col nome di "musica rock italiana".

Comperai il cd alla cieca pagandolo una sciocchezza durante una delle mie tante migrazioni in cerca di reperti musicali dimenticati o mai conosciuti. Non nutro mai grosse aspettative in questi casi. Zero riferimenti geografici, zero data di pubblicazione, zero note chiarificatrici, zero di tutto. Si compra per forza! I Fiamma Di Ritorno erano letteralmente innamorati dei Guns 'n' Roses, dalla voce alla solista, dalla ritmica fino alle variazioni sul tema.

I testi sono spietatamente diretti, proprio quello che ci vuole per valorizzare la naturalezza di Marco. Di sicuro la band ruota -va attorno al carisma del chitarrista Efrem, determinato nei riff e coinvolgente in veste solista. SI, perchÈ dai solchi digitali emergono le canzoni, la passione, l'attitudine, la trepidante freschezza di una band arrogante che credeva in quello che suonava incurante e strafottente della moda del tempo.

Non credo che il cd sia stato inciso dopo il , ma È possibile. Ho "studiato" a fondo i volti, i ringraziamenti, le note, ogni singolo centimetro quadro del booklet per trovare un appiglio. Solo dopo settimane mi sono ricordato di aver giocato a calcio col bassista Alessandro Da Re qualcosa come venti dico 20!!!

All'epoca infatti, si parla del suppergiù, ricordo che seguiva assiduamente i Guns e probabilmente li vide in una delle date italiane del tour di Use Your Illusion. Resta il fatto che " Dal dizionario della lingua italica, alla voce "attitudine in rock". Tempo ed energie da sprecare, il prodotto in questione È, tra quelli in lingua italiana e non sono proprio pochi a conti fatti , uno dei più coinvolgenti e sorprendenti mi sia capitato di ascoltare.

Considero la prima una sorta di "Patience" italiana. Ecco un cd di cui mi È facile descriverne le caratteristiche, per due ragioni. La prima È che seguo i musicisti coinvolti nel progetto da molti anni, in secondo luogo perchà di alcuni pochi cd sono sufficienti pochi secondi per convincersi di avere dinanzi un prodotto lontano dalla quotidianità.

Non È difficile riconoscere molte songs dei Dagh riarrangiate in lingua inglese, songs qui nuovamente degne di elogi nella nuova veste dal respiro internazionale. Ancora grandi chitarre e arrangiamenti vocali in All your lies prima dello slow yankee Promise, non cosI distante da certi Blue Murder. Ora tocca a voi. Primo demo per le Vision, di provenienza Svezia.

Più propriamente delle demos le successive Bury You Alive , Rocking tonight e la conclusiva I am, canzone ideale per radunare il pubblico sotto il palco e farlo partecipare alla festa. Per ora va benissimo cosI. Suoi sono infatti gli arrangiamenti di pianoforte e di synth presenti nel disco che contribuiscono a dare quel tocco in più al lavoro finale. Inoltre la sua direzione artistica si È fatta sentire in fase di realizzazione in quanto ha esteso gli orizzonti musicali del gruppo.

A momenti tranquilli si oppongono infatti istanti più spinti, lisergici, che ti fanno vagare verso terre inesplorate. Il titolo non a caso È una provocazione alle solite melodie pop, che dopo qualche ascolto ti lasci alle spalle dimenticandole pian piano.

Il ritorno degli Elektradrive È uno di quei momenti attesi con fermento dagli appassionati della scena hard rock italiana e non solo. Cominciavo a temere che Living 4 non sarebbe più uscito, sono passati quasi due anni dal momento in cui sono iniziate a circolare le prime notizie circa la data di pubblicazione.

Le tastiere che avevano caratterizzato gli ottimi Due e Big City sono sparite per lasciar spazio alle chitarre, al groove rotondo di basso e batteria, ma soprattutto ad Elio Maugeri. Al tempo venne definito una delle migliori voci italiane del rock melodico. Oggi invece È proprio la voce a spiccare, ad elevarsi ai livelli di eccellenza in passato decantati. Poche righe per segnalare i giovanissimi Striker, di provenienza Svezia.

EP di 3 pezzi più intro formalmente impeccabile e ben prodotto. Suonano un aor elegante, vecchio stile, ispirato ai Toto, agli Styx meno esoterici, agli Angel, a Touch e Drive She Said senza dimenticare certe raffinatezze degli Asia.

Si apre con una partitina a calcio, quattro contro quattro, il pomeriggio coi Crazy Lixx in attesa del concerto serale. Italia - Svezia È un match di interesse relativo calcisticamente parlando ovviamente manca Ibra tra le loro fila , ma va giocata per questioni storico-culturali spicciole. Breve sintesi del match: Ma siamo in Italia, paese di difensivisti, e quindi nonostante le sfuriate nordiche non subiamo gol.

I rockers cominciano cosI a calare atleticamente e noi a guadagnare metri. Dopo più di 25 minuti di nulla di fatto inanelliamo uno, due, tre, quattro reti per la cronaca tre del sottoscritto e una di Nevio.

Chiedo ad Alvise se È il caso di lasciare loro il gol della bandiera, lui che È un facinoroso ultras del Venezia quasi si offende, NO È la risposta categorica, dobbiamo umiliarli sul campo. A questo punto il dio del calcio scende sul campo e tra nostri svarioni vari fa sI che un loro tiro finisca in rete. Andy Sono diverse, ma prevalentemente il rock melodico di Def Leppard e Aerosmith.

Mi piacciono molto anche Ozzy e gli Skid Row. Joey No, a me piace il melodic death metal! Joey Se devo suonare mi piace proporre hard rock melodico, ma se devo ascoltare musica allora preferisco il death melodico. I Tool inoltre restano una tra le mie bands preferite. NR Siete al corrente di come procedono le vendite del vostro cd? In Giappone invece la promozione continua anche a distanza di tempo.

Vi sentite ancora con Vic? Danny, Joey Siamo rimasti in buoni rapporti col nostro vecchio chitarrista, capita di sentirci abbastanza spesso, tempi permettendo. Circa il nuovo HS lo abbiamo ascoltato, È molto buono, È comunque simile a Dreamin in a Casket, il migliore resta comunque il cd omonimo di qualche anno fa. Andy Vic È un amico e ci sentiamo spesso!

Coi Crazy Lixx È la mia prima esperienza musicale significativa. NR Niente più Swedmetal quindi? Ora finalmente, sono quasi le Le ragazze inizialmente sono molto emozionate, poi man mano si sciolgono e riescono a farsi valere.

Emlee e Jennie lasciano la scena alle altre tre, disimpegnandosi e divertendosi sui rispettivi strumenti. Grande attitudine on stage e sempre tanto ritmo sono gli ingredienti del loro sound, il pubblico gradisce e noto con piacere che anzichà indietreggiare si avvicina al palco. Rapido cambio palco e sotto con gli svedesi. A fine serata spazio per i saluti ed i complimenti di rito. Abbiamo le orecchie fuse, ma il viaggio È lungo e allora non resta che pescare un cd scattante per restare svegli.

NR Ciao ragazzi e grazie per la vostra disponibilità. Il sound È nato con il tempo mettendo insieme i nostri suoni nel cammino fatto fino ad oggi. Insieme ai ragazzi dello studio della Red House Recordings abbiamo tirato fuori questi suoni che ci piacevano, potenti e caldi..

NR Ditemi qualcosa in più sulla fase di concepimento del disco. Alcune canzoni sono venute abbastanza di getto altre erano circa un anno che ce le avevamo pronte. Il lavoro È stato registrato in due riprese.. Quando abbiamo scritto i pezzi non avevamo in mente di fare un cd, li abbiamo scritti cosI per far delle canzoni.. Il Sanchez poi È la canzone che abbiamo scritto per ultima, prima della registrazione perchà dovevamo fare dei pezzi e ci siamo messi lI.

NR Siete soddisfatti del disco? Ci sono tanti gruppi della zona nostra che ci piacciono molto ed ascoltiamo sempre tipo i Bhava che sono forti! Potrei dirti non so i Boda.. NR Veniamo al tour.. Ci sono volte che È andata meglio altre che È andata meno bene comunque la risposta del pubblico È sempre stata positiva. Ci hanno accolto bene e speriamo continuino a farlo. Suono, suono e suono! Abbiamo messo su anche uno studiolo in sala prove quindi quando posso registro qualcosina da solo o con il gruppo.

NR Che idea avete della politica italiana? NR Grazie mille ragazzi! Ci sentiamo presto e in bocca al lupo per il vostro live! Il primo album "Spirit Of The Radio" era stato accolto entusiasticamente da est ad ovest del globo , poli compresi.

Curci, per citarne due estremamente tecnici e confrontabili per estensione. Aggiungete che il disco È stato mixato e masterizzato dal guru Beau Hill, prodotto dal luminare Oderso Rubini e patrocinato dal Comune di Bologna succedono anche queste cose, solo in Italia ovviamente per capire che la squadra in campo È di livello assoluto.

Tra i migliori dischi del panorama rock melodico internazionale, acquisto obbligatorio. Primo titolo di catalogo sono i Charlemagne, di cui vengono ripescate le tracce migliori sparse sui demo registrati. Il tutto si amplifica ancora leggendo gli aneddoti riportati nel booket, in cui si parla di multisala prove con sale mediamente sempre piene da bands, con anche 25 bands che registravano la domenica mattina alle 7: Mi piace la gente che sa fare classifiche, sa scegliere e parla per assoluti con convinzione se li ha dentro.

Potrebbero essere la miglior cover band del pianeta tanto dei Motorhead quanto dei Van Halen, viceversa dubito che una delle due band suddette potrebbe avvicinarsi a loro, se non altro per la scarsezza della pronuncia in italiano.

Potrebbero, o meglio avrebbero potuto, dare via il culo per un posto al sole. Che si sia semplicemente dis impegnato più del solito stavolta? Borghi, in testa tutti a pari merito. Non sono state smentite voci di una possibile reunion. In questa canzone i soli di chitarra fanno pensare che nessuno oggi possa suonare il blues rock meglio di cosI. Mettete questo disco nel vostro lettore mp3 e per un po' cancellate tutto il resto.

La farfalla È ritornata. Più si sente il cd e più ci si appassiona e la voglia del riascolto cresce. Le registrazioni sono ottime e sublimi risultano essere anche le composizioni e gli arrangiamenti. Canzoni Da Spiaggia Deturpata. In lui ha creduto anche Giorgio Canali che ha prodotto ottimamente il disco e lo accompagna in alcune date live riscuotendo il notevole apprezzamento del pubblico. Se volete aprire le luci in voi stessi ascoltate questo disco a ripetizione.

Non a caso ci troviamo di fronte ad un artista nato come batterista che sa dare il suo anche con altri strumenti come chitarra, synth e tastiere.

Prendete nota dei Mad City Rockers, band di stanza a Roma ma dal respiro internazionale e ruotante attorno a due navigati musicisti della scena capitolina, il bassista Manuel Jensa Ipernova e il chitarrista Angus Bidoli Fingernails.

Reclutato alla voce Mark Duda singer degli statunitensi The Handful e alla batteria Daryl ex Alien Vampires i nostri hanno dato alle stampe uno dei migliori album di questo La voce prestata da John Garcia su Stronger non tragga in inganno. La title-track È a dir poco sublime. Il cd contiene anche un video e diverse bonus ed extra tracks non presenti sull'album del Per dettagli ed informazioni: Big, Forty Deuce per una serie di date live.

Eccole a partire da sabato 1 agosto Faccio parte di coloro pochi? Guns due nomi a caso? I ragazzi sono molto più sciolti sul palco e la timidezza degli inizi sta via via sparendo.

Dopo una chiacchierata con Marco di Jestrai e due parole con i. Decisamente il momento più sentito e diretto della serata, tanto che le persone attorno a lui hanno cominciato ad accompagnare la sua voce con battiti di mani o cantando a loro volta! Grazie ancora alla Jestrai, agli artisti e a tutto lo staff del Rockerellando Festival per questa bellissima e riuscita manifestazione! Grazie anche a Marco di Jestrai e ai. Prendiamo lo spettacolo del sabato sera che proponeva un accostamento a mio avviso un poco bizzarro dei Damned in apertura ai Negrita!

I Damned sono ancora Dave Vanian e Captain Sensible on stage, membri della prima onda e ancora in sella a pieno regime. Venendo allo spettacolo, per prima cosa osservo che il pubblico È numeroso e non si contano le famiglie con bimbi appresso.

I Negrita sono oggi una perfetta macchina da classifica, offrono uno show intenso di un'ora e mezza ricco di luci ed effetti di scena, possono vantare un set di singoli che conoscono tutti a memoria, hanno un frontman che piace alla gente mentre il resto della "banda" rispetta le consegne impeccabilmente. Rimane il fatto che lo spettacolo È di assoluto valore sotto ogni punto di vista, certo se anzichà in sette sul palco si fossero presentati ancora in quattro Il sestetto sicuramente padroneggia l'arte, pur tenendo conto che si tratta di un genere per aficionados.

Dei Gynger Lynn non avevo mai sentito parlare prima, poco male, al primo ascolto mi sono balzate alla mente tante di quelle bands cotonate che vorrei qui riuscire a citare tutte, se non altro per buttarmi alle spalle quindici anni di anzianità. Detto-fatto, la suddetta ricorda i mitici Julliet del primo album!

Seconda data per i Chickenfoot in terra italiana dopo quella a Pistoia. Come dire, a noi È andata di lusso! Joe Satriani È di sicuro quello più in vista, passato anche lo scorso anno in zona con la propria band. La mia impressione È che il chitarrista sia consapevole di avere a fianco dei musicisti più desiderati di lui in termini di passato musicale intendo , più esuberanti e probabilmente desiderosi di ri-mettersi in luce, essendo mediamente castrati dalle presenze dei leader nelle rispettive band.

Si parla comunque di numeri uno, fatto sta che Joe si mette in un angolo a ritmare e suonare alla grande per tutto il concerto senza pretendere la scena. Si lascia anche prendere in giro, ma pare gradire e divertirsi osservare i tre buddies fare casino, insomma a mio avviso È stato un Satriani elegantissimo.

Veniamo a Sammy Hagar e Michael Antony. Sammy ha cantato alla grande e rivelandosi pure un caciaro intrattenitore, in questo aiutato dalla sorpresa Chad Smith. Si È detto che sono quattro fenomeni, ma insieme come suonano? New rose of tomorrow and dead unplugged. Quello che emerge al primo ascolto È la voce di Alessandro, molto diversa dalle ferali contorsioni in cui si prodiga nei Cyber Cross. Volendo comunque a tutti i costi dare delle coordinate precise gli unici che mi sono venuti in mente sono solo certi Velvet Underground, ma mi rendo conto sia troppo poco e forse anche fuorviante.

A me il cd È piaciuto e mi verrebbe naturale consigliarlo quindi ad amanti di glitter-rock, di sicuro non alla manovalanza del metal o del pop rock in generale. Valentino Apertura cancelli ore Online il primo singolo di Bon Jovi. E' online il primo singolo "We weren' born to follow" dal nuovo album di Bon Jovi "The Circle" schedato in uscita il 10 Novembre Caratterizzante e distintivo È il timbro di di Riz, una ruvida ugola rovinata da pastrocci a base di alcol e fumo.

Non posso dire di esser del tutto sorpreso dal promo che mi trovo tra le mani. Oggi tutto ruota ancora attorno al carisma del singer Greg Hart e le due tracce qui presentate servono più che altro a capire se la voce sia ancora quella di un tempo o meno. Il titolo dice tutto.. E devo dire che la contrapposizione delle due atmosfere contribuisce a dare quel tocco importante al tutto.

maman tube escort girl lorraine

  1. maman tube escort girl lorraine
    October 2, 2012 at 14:05

    -

  2. maman tube escort girl lorraine
    October 2, 2012 at 04:20

    -

  3. maman tube escort girl lorraine
    October 2, 2012 at 06:36

    -

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *